40 anni di impegno, grandi sfide e tanti successi

famiglia

È dal 1979 che la famiglia Bavieri offre ai suoi clienti un prodotto qualitativamente impeccabile.

Alfonso Bavieri, imprenditore modenese, decise di avviare una nuova attività dedicata alla lavorazione della carne suina a Castelnuovo Rangone, dove già dagli anni quaranta, si era sviluppata l’intera filiera della carne: numerose porcilaie, macelli e aziende per lo smaltimento dei rifiuti della lavorazione.

Il prosciuttificio San Francesco trova quindi un ambiente favorevole per lo sviluppo della sua attività.

La limitata produzione artigianale dei primi anni ottanta si è poi sviluppata in moderna produzione industriale, grazie all’impegno e alla costanza dei coniugi Bavieri, che sono riusciti ad inserirsi nel mercato italiano e ad ampliare il loro orizzonte di vendita.

Nel 1997 l’attività produttiva a Castelnuovo è ormai consolidata. Dopo l’ottenimento dell’idoneità per la produzione del prosciutto di Modena D.O.P. lo spirito imprenditoriale dei proprietari del San Francesco li spinge ad acquistare lo stabilimento “Monastero”, a Medesano di Parma. Lo stabilimento è abilitato per l’export verso America e Giappone, requisito indispensabile per soddisfare la fascia alta della clientela, inoltre strumento per la diffusione globale dei nostri prodotti.

Nel corso dei primi anni del 2000 sono stati effettuati altri ampliamenti agli stabilimenti, permettendo alla parte della produzione di essere migliorata, per stare al passo coi tempi e con le esigenze del mercato.

Nel corso del 2015 completeremo due interventi nello stabilimento di Castelnuovo Rangone, al fine di migliorare ulteriormente la produzione dal punto di vista strutturale, operativo e logistico.